l'idea

Shared Value o Valore Condiviso può essere definito come l’insieme delle politiche e le pratiche operative che accrescono la competitività di un’azienda e che allo stesso tempo migliorano le condizioni economiche e sociali all’interno delle comunità in cui opera.

SharedValue.png

La creazione di Valore Condiviso si focalizza sull’identificazione e sullo sviluppo di collegamenti tra il progresso sociale e quello economico. Il concetto si basa sul presupposto che sia necessario guidare sia il progresso economico sia quello sociale utilizzando i principi della creazione di Valore. La creazione di Valore è un’idea che è stata sempre vista da un punto di vista economico-finanziario, per cui il profitto è la determinante maggiore del Valore, ovvero quella componente che risulta dalla differenza tra i ricavi conseguiti e i costi sostenuti. Tuttavia, raramente le aziende hanno approcciato le questioni sociali con una prospettiva in termini di Valore anzi le hanno trattate come argomenti marginali e di facciata. Questo ha fatto perdere di vista le relazioni tra gli aspetti economici e sociali. Anche nel settore sociale e umanitario, il pensiero in termini di Valore condiviso è  poco utilizzato . Le organizzazioni sociali, gli enti governatnivi e non, spesso vedono il successo solamente in termini di benefici ottenuti a fronte del denaro speso. Quando i governi e le ONG cominceranno a pensare di più in termini di Valore condiviso, il loro interesse nel collaborare con le aziende sarà inevitabilmente maggiore.

Alcuni importanti studiosi di management (Kramer & Porter, 2011) ritengono che i principi legati allo Shared Value (Valore Condiviso) possano avere le potenzialità per sconvolgere le modalità di operare delle aziende e della società moderna. Un sempre maggior numero di aziende, tra cui grandi marchi di fama mondiale, hanno iniziato ad intraprendere nuove importanti iniziative sul Valore Condiviso. La nostra comprensione sul potenziale del valore condiviso è solo all’inizio.  Ci sono tre modi chiave con cui le compagnie possono creare opportunità di valore condiviso:

  • Riconcepire prodotti e mercati
  • Ridefinire la produttività nella catena del valore
  • Rendere possibile lo sviluppo delle comunità locali

Ognuno di questi è parte integrante del circolo virtuoso basato sul Valore Condiviso; incrementare il Valore di un’area fa crescere le opportunità nelle altre aree. Ogni azienda dovrebbe guardare alle decisioni e opportunità attraverso l'ottica del Valore Condiviso. Ciò potrebbe portare a nuovi approcci in grado di creare maggiore innovazione e crescita per le aziende ma anche maggiori benefici per la società intera.

 

Porter, M. E., & Kramer, M. R. (2011). The big idea: creating shared value. Harvard Business Review, 89(1), 2. link